News
Home > News > Plast 2012 - Il punto di vista di ML Engraving

Plast 2012 - Il punto di vista di ML Engraving

Plast 2012 – fiera triennale sulle materie plastiche, si è conclusa il 12 maggio 2012 dando un segnale positivo agli operatori del settore. La fiera ha occupato sei padiglioni del polo fieristico di Rho uno dei quali destinato al salone satellite dedicato alla gomma: Rubber 2012 promosso da Assogomma. ML Engraving ha partecipato per la prima volta quest’anno con ottimi risultati. Leggi gli highligths, le curiosità e le novità dalla fiera dal punto di vista di ML Engraving.


 

Le novità proposte in fiera da ML Engraving

Alla sua prima partecipazione a Plast, ML Engraving si ritiene ampiamente soddisfatta dei risultati. A dimostrarlo è la qualità dei visitatori che si sono lasciati incuriosire dalle texture 3D visibili sia sugli stampi sia su oggetti stampati esposti nello stand: centri stile di importanti brand provenienti da vari settori tra cui automotive, packaging, industria calzaturiera e casalinghi, ma anche titolari di importanti aziende di progettazione e costruzione stampi.

Le Micro Laser Grains, la novità per il 2012 di ML Engraving, hanno riscosso grande successo: la realizzazione di decorazioni a profondità 0 sugli stampi permette di personalizzarli con innumerevoli possibilità creative e con costi contenuti. Esempi di lavorazioni con Micro Laser Grains sono la decorazione morphing geometrica in catalogo (GEO 0023) o il decoro a cerchi sull’Ovotto, esercizio tecnico che ha ricevuto numerosi complimenti dagli addetti ai lavori per l’estrema difficoltà di stesura e incisione della texture.

I consensi sono giunti anche per il wall dedicato all’industria automotive. I componenti d’auto esposti sulla parete dello stand (un cruscotto, un volante, varie parti d’interni) sono stati incisi con diverse finiture. La più apprezzata è stata la texture tessuto del cruscotto. Con questa fiera ML Engraving sancisce a chiare lettere che la sua tecnologia laser è pronta per affrontare il mercato della fotoincisione di texture su stampi di grandi dimensioni.

Altra novità per il 2012 è il mini campionario stampato in polipropilene trasparente: studiato apposta per i designer di prodotto, questo catalogo raccoglie alcuni esempi di texture 2D e 3D e le Micro Laser Grains. Per un effetto ottico tutto da scoprire!

Un ringraziamento speciale va a Promaplast per l’ottimo servizio di assistenza alle aziende: dalle newsletter settimanali di aggiornamento all’area del sito Plast Innovazione dedicata alle novità degli espositori in fiera, tutto è stato curato nei dettagli per promuovere  e far funzionare al meglio la fiera.


Il mondo delle materie plastiche a 360°

La fiera ha visto una forte presenza di macchine in funzione: dalla multinazionale Engel GmbH che con la sua Victory 330/90 tech ha stampato con tecnica combinata iniezione-soffiaggio contenitori per cosmetica sul cui stampo ML Engraving ha realizzato 3 diverse finiture; WM WRAPPING MACHINERY SA che ha realizzato l’oggetto/gadget che ha riscosso più successo durante la manifestazione: il bastone ritorto realizzato con un particolare procedimento di soffiaggio; le italiane HT MIR Group spa e NEGRI BOSSI spa tra le prime aziende in Europa a produrre macchine per lo stampaggio a iniezione e Persico spa, leader nella fornitura di attrezzature per lo stampaggio rotazionale.
Secondo posto per presenza in fiera spetta ai fornitori di materie prime: dalla plastica agli additivi e coloranti.

Di grande effetto l’atrio della porta sud allestito con la mostra Plastica d’Artista 2012 promossa da Materioteca: un percorso in cui vari artisti hanno reinterpretato la plastica per realizzare vere e proprie opere d’arte. I nostri preferiti? I pigmenti cangianti e la stampa a secco, per un’esperienza zen.


I numeri di Plast 2012

Sul sito ufficiale della manifestazione sono disponibili i dati relativi all’edizione 2012 comparati a quelli dell’edizione 2009. Di seguito riportiamo i dati più significativi, dal nostro punto di vista.

Cresce il numero di espositori, che in questa edizione ha superato la soglia di 1500 aziende coinvolte, provenienti da 58 Paesi. Dei settori di riferimento, l’incidenza maggiore è quella dei costruttori di macchine e presse per stampaggio: dei 56.832 mq utilizzati, il 78% era occupato da macchine in funzione. Tra i visitatori, in leggero calo rispetto all’edizione precedente, aumenta la presenza estera. Un segnale che dimostra l’importanza della fiera nel mondo.


Curiosità dalla fiera

Ecco la top 5 dei gadgets più apprezzati, secondo quanto raccolto tra i visitatori dello stand di ML Engraving:

1 – il bastone realizzato in soffiaggio della WM WRAPPING MACHINERY SA
2 – il sacchetto stampato a iniezione della Arburg
3 – la FabFork profumata di ML Engraving
4 – il cestino stampato a iniezione della HT MIR
5 – la lastra termoformata con il volto di Dart Fener

Laser or Nothing!


 

14/06/2012
Photogallery
Video
ML ENGRAVING srl
Via Presolana, 114 - 24020 Onore (BG) Italy - Ph. +39 (0)346 72410 - Fax +39 (0)346 74411
commerciale@mlengraving.com | Privacy Policy | Credits
© 2013 ML Engraving. All rights reserved. - P.Iva 02733490169